Il massaggio metamerico è una tecnica riflessogena (esattamente come la ben più nota reflessologia plantare) grazie alla quale si vanno a stimolare i metameri ossia segmenti muscolari, connettivali e cutanei che si trovano sulla schiena e che hanno un’azione riflessa sui vari organi e visceri.

Le zone riflessogene poste sulla parte anteriore del corpo si chiamano invece dermalgie e sono anch’esse collegate ai vari organi e visceri.

Lavorando i metameri e le dermalgie si ottiene un miglioramento della funzionalità dei singoli organi. Nel massaggio dei metameri è coinvolto il sistema nervoso centrale (emozioni somatizzate: atonia, contratture, adipe e gonfiori) mentre nel massaggio delle dermalgie viene chiamato in causa il sistema nervoso vegetativo (somatizzazione a livello viscerale). La tecnica del massaggio metamerico si pone come finalità quella di detossinare, ossigenare, modellare e drenare i tessuti sottostanti, ma anche di agire in modo riflesso sugli organi innervati dai nervi che fuoriescono dalla colonna vertebrale in corrispondenza dei metameri.

La Riflessologia Metamerica deriva dal massaggio connettivale, ma è una tecnica più evoluta in grado di garantire risultati più rapidi e più soddisfacenti. Gli effetti più eclatanti del massaggio metamerico sono:

  • Effetto riflesso normalizzante su organi e visceri (miglioramento dell’ossigenazione, della assimilazione e dell’eliminazione oltre al riequilibrio dei livelli ormonali)
  • Effetto di decontrazione e di rilassamento del distretto muscolare sottostante l’area trattata.
  • Maggiore mobilità articolare con recupero dell’escursione del movimento
  • Aumento della vascolarizzazione sia a livello della zona trattata che della zona riflessa
  • Aumento dell’elasticità a livello muscolare e connettivale
  • Miglioramento della postura

In generale il massaggio connettivale metamerico ha una grande efficacia in tutte le alterazioni del tessuto connettivo che si evidenziano come inestetismi (es. cellulite, ritenzione idrica, alterazioni del mantello idrolipidico etc). Inoltre questa manualità è in grado di sbloccare le emozioni represse ( che secondo la medicina cinese sono cinque: paura, rabbia, tristezza, preoccupazione e gioia) accumulate a livello dei metameri, con grande beneficio a livello sia emotivo che fisico ed estetico.